Category

News

cc7aca11-8a90-453d-baa3-bbe1fd4a59ed

Grande successo per la finale della 10° edizione di School Movie Cinedù

By | News | No Comments

L’energia esplode. I piccoli creativi sono con il fiato sospeso, sperando che ci sia anche il proprio corto tra le nomination candidate alla vittoria dell’ambito SCHOOL MOVIE CINEDÙ AWARD, la più famosa notte degli Oscar per i bambini. Due serate straordinarie, all’ombra del Tempio di Nettuno che fa da scenografia alla finalissima della rassegna cinematografica per ragazzi. Un tripudio di colori e di emozioni al Parco Archeologico di Paestum. Un mondo incantato ha accolto i 3mila baby registi e attori, tra fiabe, fate, cappellaio magico, Biancaneve, alberi di mele stregate, bolle di sapone, trampolieri, santimbanchi e baby dance. Un momento di allegria e spensieratezza, dopo la proiezioni pomeridiana dei 150 corti prodotti all’ex Tabacchificio di Capaccio Paestum.

E, finalmente, il momento più atteso, la premiazione finale, condotta da Enza Ruggiero, ideatrice di School Movie Cinedù e da Rosaria Sica, giornalista e conduttrice. In platea istituzioni, sindaci, esponenti della Provincia di Salerno e della Regione Campania, docenti e dirigenti dei 300 istituti coinvolti di 60 Comuni, provenienti da tutte le province campane e dalle new entry Basilicata e Calabria.

IMG_1279

Sono stati due giorni fantastici, intensi, pieni di energia, sono contenta di condividere queste dieci anni di emozioni con tutti i bambini e studenti della Campania, Calabria e Basilicata. Sono soddisfattasottolinea Enza Ruggierotanti amici hanno calcato il palcoscenico, che ringrazio ad uno ad uno per quello che hanno portato a School Movie. Sana energia e brio, allegria, gioia, spensieratezza: ne abbiamo bisogno. Tanta formazione quindi, ma anche tanto divertimento. Sarebbe impossibile, tutto questo, senza la professionalità di Nicola Surace, al mio fianco in questi ultimi 8 anni. Ringrazio tutto il team che mi ha sostenuto nell’organizzazione con passione, entusiasmo e tanto impegno. Un grazie speciale a Tiziana D’Angelo, Direttore del Parco, per l’ospitalità e per il supporto alla nostra manifestazione e ovviamente l’amministrazione comunale di Capaccio Paestum guidata dal sindaco Franco Alfieri, che ci crede da ormai 10 anni”.

Emozioni” è il tema selezionato per la decima edizione, per raccontare temi complessi, dalla guerra alla violenza, all’inclusione, al recupero delle antiche tradizioni, alla riscoperta dei luoghi più nascosti e dei borghi storici.

Intanto il Tempio di Nettuno si illumina con le luci dei cellulari durante le esibizioni dei rapper ospiti, da Geolier, a Tzunami, a Lele Blade, mentre dal pubblico partono i cori a cappella.

Tantissimi gli artisti intervenuti per premiare i piccoli creativi: Alex Belli, Nancy Brilli, Pippo Pelo, Luca Abete, Alessandro Bolide, Gianni Parisi, Eduardo Tartaglia, Angelo Loia, Don Patrizio Coppola alias Padre Joystik, Pierluigi Iorio, Anna Nisivoccia. Premio speciale dedicato da McDonald’s alla creatività dei bimbi e premio Cinedù anche a Luigi Snichelotto, partner McDonald’s Salerno e Potenza, per l’impegno a sostegno della cultura e delle iniziative a favore dei giovani.

E ancora i selfie, le risate, la corsa dei bimbi sul palco per ritirare il premio, la mani al cielo saltando per la gioia e le fontane pirotecniche per la grande festa finale. A consegnare il premio speciale per lo spot contro lo spreco, grande novità dell’edizione 2022, è intervenuto anche il direttore del Banco Alimentare Campania, Roberto Tuorto. Lo spot selezionato accompagnerà la campagna per la Colletta Alimentare, in onda sulle emittenti campane da ottobre a dicembre. Ad animare i pomeriggi anche il Dolcevita Contact Tour, a cura di Armando Mirra e Pupi e Pupe Management.

I CORTI VINCITORI_ SCUOLA PRIMARIA

Migliore Attrice: Corto “Naturale” – Albanella
Miglior Attore: “Un Viaggio fantastico” – Sant’Angelo Le Fratte
Migliori Costumi: “Un ragù nel cuore” – Montoro
Migliore Interpretazione: “Il Cappello Giallo” – Bellosguardo
Critica: “Oltre la paura” – Capaccio Paestum
Premio Attualità: “Vivere insieme d’istanti” – Mercato San Severino
Miglior Soggetto Originale: “Emozioniamoci” – Castellabate
Sceneggiatura: “L’ultima coccinella” – Roccapiemonte
Centralità del tema: “Il futuro delle emozioni” – Giungano
Commedia: “Terra mia” – Roccarainola
Premio Parco Nazionale Cilento: “Il pescatore” – Centola
Messaggio Originale: “Oculus” – Pertosa
Premio Mac Donald’s: “Amo il mio pianeta” – Solofra
Premio Resilienza: “Il gioco della pace” – Omignano Salento
Premio Territorio: “Ieri è già domani” – Torre Orsaia
Premio Sociale: “Il mio amico riciclò” – Palma Campania
Vincitore Assoluto School Movie Cinedù Primaria: “Viaggio nel tempo” – Portici

I CORTI VINCITORI_ SCUOLA SECONDARIA I GRADO

Migliore Attrice: “Colori che parlano” – Piaggine
Migliore Attore: “Luce” – San Marzano Sul Sarno
Migliori Costumi: “L’amico Immaginario” – Nola
Migliore Interpretazione: “Sorelle Diverse” – Nocera Inferiore

Critica: “Il Biglietto Vincente” – San Giovanni In Fiore (Cosenza)

Premio Attualità: “Sulla Nostra Pelle” – Roccadaspide

Miglior Soggetto Originale: “Con Nonno è tutta un’altra storia” – Sparanise

Sceneggiatura: “Il Paese più bello che c’è” – Baiano
Centralità del Tema: “Tutto per un pallone” – Frasso Telesino
Commedia: “Noi e i meme” – Mercato San Severino

Premio Parco Nazionale Cilento: “Il sassolino dei desideri” – San Giovanni A Piro

Messaggio Originale: “Si può dire” – Sarno
Premio Territorio: “Frammento di vita” – Sapri
Premio Sociale: “Uguali ma diversi e viceversa” – Limatola

Vicintore Assoluto: “Un giorno per caso” – Trentinara

IMG_0152

Grande successo a Sapri per la tappa

By | News | No Comments

Dopo il grande successo ottenuto a Mercato San Severino nei giorni scorsi, School Movie Cinedù ha concesso il bis giovedì sera con il grande entusiasmo della tappa di Sapri. Un’intera serata dedicata ai bambini delle scuole dell’Istituto Scolastico Dante Alighieri che, insieme alle proprie famiglie, hanno affollato Piazza San Giovanni per vivere insieme la proiezione dei corti della 10° edizione della manifestazione ideata da Enza Ruggiero: “Passano gli anni (per Sapri è il terzo al fianco di School Movie che ormai vanta più di 100mila followers su Youtube e più di 200mila su TikTok, ndr) ma l’entusiasmo e la passione di Sapri non cambia maiafferma proprio Ruggiero -. Poter vedere i sorrisi dei bambini e dei loro parenti mi da tanta gioia”. 

La tappa di Sapri della 10° edizione è stata vinta, grazie alle votazioni della giuria, dal corto “Finalmente la ripresa” della Scuola Primaria dell’I.C. Dante Alighieri diretto dalla ds Maria Teresa Tancredi che ha prodotto nel suo totale ben 7 video tra Primaria e Secondaria. Ma School Movie Cinedù non si ferma certamente dopo l’evento di Sapri. Anzi. Tra i più imminenti quello del 27 maggio con la proiezione di Portici e quello imperdibile del 3 giugno con la tappa di Capaccio Paestum.  

Foto School Movie Cinedù 2021 4

Il 19 e 20 luglio la Finale School Movie a Paestum: guest star Anna Tatangelo e gli Arteteca

By | News | No Comments

C’è grande fermento tra gli oltre 2mila bambini che hanno partecipato a questa edizione della rassegna cinematografica per Istituti Scolastici che consiste nella realizzazione di cortometraggi da parte degli alunni delle Scuole Primarie e delle Scuole Secondarie di I Grado della Campania. A lavoro per mesi tutti giovanissimi sotto i 13 anni che, rapiti dal fascino della telecamera e dal desiderio di specchiarsi in quell’occhio, ora sono pronti a vivere la magia e l’emozione della premiazione.

La finale si terrà il 19 e 20 luglio ai Templi di Paestum, un’atmosfera magica, un luogo storico, nel quale tradizione e innovazione s’intrecciano nel rispetto di ieri, oggi e domani. Per la due giorni approdano nell’area archeologica due big, l’uno della musica italiana e l’altro della comicità.

Guest star della prima serata sarà Anna Tatangelo: l’artista è pronta a premiare i piccoli grandi protagonisti di School Movie. Per la cantautrice è un momento d’oro, sta scalando le classifiche con “Sangria”, il nuovo singolo con il featuring di Beba e tratto dall’album “Annazero” che segna l’inizio di un nuovo percorso intrapreso dalla Tatangelo, un cambiamento iniziato e compiuto sia a livello musicale sia a livello umano, per ricominciare da zero.

Anna Tatangelo

A seguire, il giorno dopo, sul palco dell’Area Archeologica saliranno gli Arteteca, il duo più amato delle ultime stagioni di Made in Sud composto da Monica Lima e Enzo Iuppariello che ha fatto della comicità spontanea e tagliente il modo più originale per raccontare l’ironia della vita.

Arteteca (1)

Torna a School Movie Pippo Pelo, amico di sempre, presente in tutte le edizioni precedenti e che proprio quest’anno non poteva mancare. «Lavorare in un luogo dove ci sono i bambini mi ha sempre emozionato, quest’anno ancora di più, perché dopo due anni di limitazioni e costrizioni a casa, premiarli per me è un motivo di orgoglio», anticipa il conduttore radio e tv.

Protagonista della finale del 20 Michele Cucuzza che presenterà il suo ultimo libro: “Steve Jobes. Vita e invenzioni di un genio coraggioso”, una biografia rivolta a bambini e ragazzi in cui giornalista e conduttore televisivo che nelle nuove leve da sempre legge la linfa del futuro racconta il grande inventore in tutte le sue sfaccettature, non solo professionali ma anche umane.

Saranno due serate spettacolari, condita di tante emozioni e tanti ospiti, tra cui Ciro Villano, il comico napoletano capace come pochi di riscaldare la platea con le sue gag, e Angelo Di Gennaro, il cabarettista e autore di Fuorigrotta legato ai luoghi salernitani da “un rapporto d’amore”, a tal punto da considerarli la sua seconda casa.

Si conclude il grande lavoro della giuria formata da piccoli ma anche grandi professionisti. «I rapporti umani sono il sale della vita e questo evento li racchiude tutti», dice Sarah Falanga, attrice poliedrica e raffinata impegnata nella valutazione degli elaborati in gara e conosciuta ai più nel suo ruolo di Maria Carracci, ovvero la suocera di Lila ne “L’Amica Geniale”. Un’interpretazione che le ha restituito il consenso del grande pubblico, un successo mondiale al quale corrisponderà non solo presenziando alla finale, ma anche portando con sé “il figlio”, Stefano Carracci nella fiction di Rai 1, interpretato dall’attore Giovanni Amura.

In prima fila siederà tutta la giuria al completo: Don Patrizio Coppola, l’attore Massimo Pagano, il regista Pierluigi Iorio, le attrici Anna Nisivoccia e Angela Bertamino e due prof: Anna Bisogno, professore di Cinema Radio TV Università Mercatorum e Mariangela Palmieri, Docente di storia del cinema al dipartimento di scienze politiche e della comunicazione dell’Università di Salerno.

«È sempre una gioia per Capaccio Paestum ospitare una manifestazione come School Movie. La nostra amministrazione continua a sostenere questa bella e ormai affermata iniziativa che stimola la creatività e la fantasia dei più piccoli e aiuta gli adulti a farsi contagiare dalla loro energia. Quest’anno, dopo un periodo così difficile per tutti e soprattutto per gli studenti, sarà ancora più bello offrire ai nostri ragazzi un momento formativo e di allegria e alle loro famiglie un’occasione di spensieratezza», sottolinea il Sindaco di Capaccio Paestum Franco Alfieri.

Presentatrice della due giorni un altro volto amico di School Movie, la giornalista Rosaria Sica. A conferma della rinnovata partnership con il Giffoni Film Festival, che ha sempre accolto l’evento a braccia aperte, la presenza tra gli ospiti di Antonia Grimaldi, capo dipartimento scuola di Giffoni.

«Non vediamo l’ora di vivere le emozioni di una finale che ha un sapore speciale e che segna la voglia di normalità. Dopo un grande lavoro di squadra, in stretta sinergia tra Comuni, scuole, ragazzi e famiglie, torniamo a vivere la gioia della condivisione, due serate costruite perché gran parte dei bambini, oltre 2mila quelli coinvolti, potessero presenziare, far festa all’aperto e in un luogo magnifico. Sono felice di esserci riuscita e che anche i grandi rappresentanti del mondo della cultura, della musica e della comicità abbiano deciso di partecipare. Sono convinta che se tutti questi big, che ringrazio singolarmente, hanno detto di sì lo hanno fatto grazie al potere straordinario che i bambini hanno, ovvero smuovere le coscienze, portare amore, distribuire positività, allegria, rinascita: elementi fondamentali di cui ognuno di noi ha bisogno. Saranno due serate all’insegna dei valori, anche quelli più semplici, che tanto ci sono mancati e che invece ci auguriamo tornino a essere una costante della nostra vita», dice Enza Ruggiero, Presidente Associazione School Movie.

INVITI PREMIAZIONI CINEDU

Tappa Serino: il 22 dicembre diretta web sul canale YouTube “School Movie”

By | News | No Comments

Si terrà martedì 22 dicembre, alle 17.00 sul canale YouTube “School Movie”, l’evento Cinedù –Serino. L’ottava edizione della rassegna cinematografica degli Istituti scolastici – ideata da Enza Ruggiero e patrocinato dal Ministero dell’Istruzione, dalla Regione Campania, dalla Provincia di Salerno e dai Comuni partecipanti– continua in modalità web. Così, martedì 22 dicembre, gli studenti di Serino potranno mostrare il loro lavoro al pubblico e alle famiglie.

Sarà una vera e propria diretta a cui tutti potranno partecipare comodamente da casa propria, interagire lasciando commenti e godere ovviamente la visione degli otto video realizzati dai piccoli alunni di tutti i plessi della scuola primaria dell’I.C. Serino e non solo. Tante saranno le sorprese, dopo i saluti del Sindaco Vito Pelosi e della D.S. Antonella De Donno, si parte con la proiezione dei video e a seguire ci saranno gli interventi degli attori e dei giurati.

«Ci sembrava giusto concludere il progetto iniziato lo scorso febbraiodichiara il sindaco Vito Pelosi Sosteniamo School Movie perché stimola la creatività dei più piccoli rendendoli protagonisti affrontando tematiche sociali importanti. Sarà un bel momento di condivisione per la nostra Comunità e sarà anche l’occasione per augurare buon Natale e un sereno anno nuovo a tutti i bambini e alle loro famiglie».

«In questi mesi, la fantasia e l’energia dei bambini mi sono tanto mancate e sono felicissima di ricominciare anche se a distanza e tramite il web. Dobbiamo adattarci ai tempi e trovare nuove formule di fruizione per dare la possibilità ai bambini e alle famiglie di poter vedere i video realizzati prima del lockdown. Il mio ringraziamento al Sindaco e a tutta l’amministrazione comunaleafferma l’ideatrice della rassegna, Enza Ruggieroche vuole sperimentare con noi questa nuova formula evento School Movie.  L’ invito è rivolto a tutti, per prendere parte all’evento basta collegarsi il 22 dicembre sul nostro canale YouTube. Proprio in quella diretta scopriremo insieme il vincitore della Città di Serino 2020».

La parola chiave dell’edizione 2020 di School Movie è “Coraggio”. Pensata per gli istituti scolastici, la rassegna cinematografica consiste nella realizzazione di cortometraggi da parte degli alunni delle scuole primarie e secondarie di I grado che aderiscono al progetto. Essi sono coinvolti in tutte le fasi riguardanti la realizzazione del corto: scelta del tema da trattare, stesura del soggetto e della sceneggiatura, interpretazione. In questo modo gli alunni diventano loro stessi autori ed interpreti dell’opera realizzata. I video vincitori 2020 dell’ottava edizione School Movie Cinedù saranno proiettati al Giffoni Film Festival 2021 augurandoci di uscire dal periodo pandemico.

SerinoCinedu_Manifesto22Dicembre2020

School Movie (4)

L’attesa sta per finire: School Movie pronto a ripartire a settembre!

By | News | No Comments

School Movie è pronto a ripartire. I piccoli protagonisti dell’evento scolastico più atteso dell’anno potranno finalmente tornare a sognare.  Ripartire con “coraggio”, quello stesso “coraggio” che i nostri bambini hanno dimostrato di avere in questi mesi difficili.  E il “coraggio”, il caso a volte è strano, è la tematica dell’8° edizione di School Movie, mai avremmo potuto scegliere tema più indicato. Con il solito entusiasmo di sempre School Movie-Cinedù, in collaborazione con la Communication Land, ha rimesso in moto la macchina organizzativa, esattamente da dove si era fermata: 52 Comuni che avevano detto sì all’8° edizione, circa 350 cortometraggi in produzione e ben 15 tappe di avvicinamento alla finalissima di Giffoni.

School Movie (2)

In attesa di consentire ai tantissimi piccoli attori della Campania di ritornare a recitare, negli ultimi mesi School Movie non è rimasta a guardare ed ha ideato un progetto social sui canali istituzionali mettendo a confronto i bambini dei vari comuni partecipanti: “In questo lockdown i bambini hanno dimostrato un grande coraggio nell’affrontare i disagi e le difficoltà di questo particolare momento afferma l’ideatrice e presidente dell’Associazione School Movie, Enza Ruggiero. Grazie alla loro spontaneità ed alla loro fantasia sono stati d’aiuto a tanti adulti, genitori, docenti. Grazie a loro abbiamo imparato a non arrenderci e a reagire in maniera costruttiva. Per questo motivo, oggi ancora di più, abbiamo l’obbligo di continuare il nostro percorso e non deludere le loro aspettative. School Movie per loro è diventato un appuntamento imperdibile da condividere con gli amici, la famiglia, la scuola. Un incontro che regala emozioni, gioia e li vede protagonisti. Voglio tranquillizzare tutti i bambini che da settembre, School Movie riprenderà grazie ovviamente alla sensibilità dei sindaci che, consapevoli dell’entusiasmo che il progetto genera sul territorio, nonostante le difficoltà del momento, vogliono continuare e completare il lavoro iniziato. È con determinazione, quindi, che siamo pronti per ripartire, tutti insieme in maniera allegra e gioiosa gridando sempre EVVIVA SCHOOL MOVIE”.

Un percorso che, visti gli avvenimenti, a inizio marzo scorso si è interrotto. Ma solo per un attimo. Le aspettative non verranno tradite. Mai. Le 6 tappe concluse all’inizio del 2020 (circa 100 cortometraggi prodotti) vivranno il loro momento finale a settembre con la proiezione dei cortometraggi realizzati con la collaborazione delle scuole primarie e secondarie di I grado degli istituti scolastici delle città di riferimento. Per cui l’attesa ad Agropoli, Capaccio-Paestum, Eboli, Fisciano, Mercato San Severino e Serino sta per finire. L’emozione è già nell’aria. Inutile sottolineare che in collaborazione con le rispettive amministrazioni, durante gli eventi, verranno rispettate le normative previste dai protocolli. Per tutti i Comuni che invece hanno dovuto interrompere il loro percorso formativo, non dimentichiamo che School Movie è diventata per la scuola una didattica alternativa e integrativa, l’attesa finirà ad ottobre quando si ritornerà finalmente a girare riprendendo la realizzazione delle sceneggiature già scritte, tali corti parteciperanno alla 9° edizione di School Movie Cinedù.

logo School movie@4x

School Movie Talk: dirette social con gli alunni

By | News | No Comments

School Movie e Alunni!

Uniti. Sempre. Ancora di più oggi, anche se a distanza.

In un momento storico come quello attuale che ci vede costretti a restare a casa per il bene di tutti, abbiamo deciso di coinvolgere i “nostri” ragazzi nel nuovo progetto School Movie Talk. Sui canali social di School Movie si parlerà di scuola, di cultura, di amicizia e di cinema, ovviamente come sempre con l’allegria e la simpatia che contraddistinguono le nostre iniziative.

Ed allora tutti collegati giovedì 23 aprile alle ore 18:00 (diretta su Facebook) e venerdì 24 aprile alle ore 18:00 (diretta su Instagram) per rivolgere le vostre domande: in compagnia della padrona di casa Enza Ruggiero ci saranno Rita della 2°G dell’I.C. San Tommaso di Mercato San Severino (Secondaria di I Grado), Giada della 2°A dell’I.C. De Amicis Baccelli di Sarno (Secondaria di I Grado) e Roberta della 1°A dell’I.C. Giacinto Romano di Eboli (Secondaria di I Grado).

Il prossimo protagonista protesti essere proprio tu!

IMG_4206-21-04-20-05-31IMG_4207-21-04-20-05-31

60643495_2343935185874874_5574095959333273600_o

Le tappe dell’8° edizione di School Movie

By | News | No Comments

Tante conferme, ma anche tante piacevoli novità. L’8° edizione di School Movie sarà ricca di tappe, saranno addirittura 14 in programma lungo e largo per tutta la Campania:

Agropoli

Baronissi

Battipaglia

Capaccio Paestum

Eboli

Fisciano

Mercato San Severino

Montoro

Palma Campania

San Giuseppe Vesuviano

San Michele di Serino

Sarno

Serino

Solofra

cinecittà

School Movie a Cinecittà

By | News | No Comments

Giornata di formazione e divertimento per la classe vincitrice (Solofra) e per i migliori attori della categoria Secondaria della 7° edizione di School Movie.

Grazie alla Roma Film Academy per l’opportunità concessa agli attori, grazie anche ad Attilio Rossi per la preziosa collaborazione e alle famiglie dei ragazzi per il solito e irrefrenabile entusiasmo.

IMG-20191123-WA0012IMG-20191123-WA0013IMG-20191123-WA0011IMG-20191123-WA0018IMG-20191123-WA0010IMG-20191123-WA0014IMG-20191123-WA0015IMG-20191123-WA0049IMG-20191123-WA0016IMG-20191123-WA0017

parco nazionale

Nuovi progetti per l’8° edizione

By | News | No Comments

Sarà una grande 8° edizione, condita da qualche novità importante che renderà School Movie ancora più emozionante e appassionante.

Intanto quest’oggi la responsabile del progetto Enza Ruggiero ha fatto visita a Tommaso Pellegrino presidente dell’Ente Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano a Alburni.

Un confronto positivo e costruttivo, perché come sempre School Movie vuole dare grande risalto al territorio e all’ambiente.

MARCHIO CINEDù 2019

8° edizione: stabilite le prime tappe

By | News | No Comments

A lavoro per l’8° edizione di School Movie: le prime novità riguardano le tappe che si svolgeranno da gennaio 2020 in poi.

I primi comuni che hanno aderito al progetto sono: Mercato San Severino, Capaccio, Agropoli, Fisciano, Baronissi, Serino, Eboli, Sarno, Montoro, Palma Campania e Solofra. Grazie ai rispettivi Sindaci Antonio Somma, Franco Alfieri, Adamo Coppola, Vincenzo Sessa, Gianfranco Valiante, Vito Pelosi, Massimo Cariello, Giuseppe Canfora, Girolamo Giaquinto, Aniello Donnarumma e Michele Vignola per aver creduto nuovamente nei valori di School Movie.

Ufficiale anche la partecipazione del comune di San Giovanni a Piro, grazie al primo cittadino Ferdinando Palazzo, che sarà presente alla Finale di Giffoni con un cortometraggio realizzato dalla Scuola Primaria e uno dalla Scuola Secondaria.

FiscianoMercato San SeverinoSan Giovanni a PiroCapaccioBaronissiSerino